Il nostro personale è in grado di organizzare il rimpatrio o il trasferimento delle salme da e per qualsiasi Stato Estero. Verrà fornita assistenza e consulenza, avvalendosi se necessario di uffici specializzati e di corrispondenti esteri al fine di espletare le pratiche necessarie presso le Rappresentanze Consolari. 

In particolare, verrà richiesto alle autorità consolari il rilascio del passaporto mortuario, attraverso la presentazione del certificato di morte, di un certificato della competente Autorità sanitaria locale dalla quale risulti che sono state osservate specifiche prescrizioni igieniche di sicurezza e di un certificato che attesti il decesso in zona esente da malattie infettive e di natura endemica.

Ottenuto il passaporto mortuario il nostto servizio funebre organizzerà il trasferimento della salma, avvalendosi se necessario, oltre che dei consueti mezzi terrestri, anche del trasporto aereo

ln caso di trasporto aereo feretro sarà rivestito con una sacca di juta e internamente sarà posizionata una contro-cassa di zinco ed una valvola di sicurezza. L'accesso o il ritiro in aeroporto avverà con il nostro autofunebre negli orari concordati con la compagnia aerea.




Condividi

× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies Accetto