Donare il 5x1000 non costa nulla al cittadino, ma vale tanto per la nostra Associazione.

Lo Stato Italiano, in fase di dichiarazione dei redditi, consente ai propri cittadini di sostenere gli enti che svolgono attività sociali, permettendo loro di destinare il 5x1000 delle loro imposte.

Destinare il 5X1000 è un'operazione gratuita, ma può aiutarci a soddisfare maggiormente le necessità della cittadinanza!

Come destinare il 5x1000

Scegliere di destinare il proprio 5x1000 alla Pubblica Assistenza di Signa è un'attività completamente gratuita. Basta segnalarlo al CAF oppure firmando l'apposito riquadro della CU (Certificazione Unica, ex-CUD), nella apposita pagina del modello 730 redditi, o nella del Modello Unico Persone Fisiche, riportando il Codice Fiscale della nostra Associazione:

80035070483

Devolvere la quota relativa al 5 per mille è molto semplice. Durante la dichiarazione dei redditi ogni contribuente può destinare la quota del 5 per mille dell'IRPEF apponendo la propria firma negli appositi quadri presenti nei seguenti modelli:

  • 730: è il modello riservato ai dipendenti e ai pensionati, in caso di dichiarazione dei redditi non troppo complessa. Si può destinare il 5x1000 anche nell'apposita sezione del "730 precompilato" sul sistema informativo dell'Agenzia delle Entrate;
  • REDDITI/UNICO: lo presentano i titolari di redditi di impresa e di lavoro autonomo per i quali è richiesta l'apertura di una partita IVA;
  • CU/Certificazione unica: i soggetti che non sono tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi possono comunque indicare la propria scelta relativa al 5 per mille tramite una apposita scheda allegata direttamente al CU.

Occorre ricordare che è possibile destinare il proprio 5 per mille a un solo beneficiario. 

Per donare il 5x1000 alla Pubblica Assistenza Signa devi indicare il nostro codice fiscale 80035070483 nel riquadro "sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all'art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997".


Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies